BOOM. IL PTM DI BOLOGNA

Abbiamo affiancato la Città metropolitana di Bologna nella definizione degli strumenti di comunicazione del PTM (Piano Territoriale Metropolitano). Si tratta di uno strumento di pianificazione che si sta definendo e costruendo grazie a un percorso aperto, partecipato dai soggetti e dalle istituzioni coinvolte.


Il PTM disegna gli scenari di sviluppo di Bologna metropolitana attraverso scelte strategiche che danno rilevanza alle specificità del territorio, fanno leva sul tema della rigenerazione, e sviluppano la disciplina del territorio rurale e delle nuove urbanizzazioni, mettendo al centro la sostenibilità ambientale, economica e sociale.

Il nostro lavoro è stato, inizialmente, quello di ideare e sviluppare un brand e un’immagine che accompagnasse questo percorso. Partendo dagli obiettivi del piano, poi approvati nel Consiglio metropolitano a febbraio, è nato BoOM, BOlogna Obiettivi Metropolitani, marchio che sta ora accompagnando tutti gli strumenti e i materiali specifici e tematici del PTM. L’acronimo ha l’obiettivo di attirare l’attenzione del pubblico dei non addetti ai lavori e fornisce un orizzonte più largo.

Il sistema di identità visiva parte dalla forma basica del cerchio da cui – con azioni semplici e lineari – si ricavano 10 simboli associati agli obiettivi del PTM. Le forme dei 10 simboli sono state pensate per poter essere applicate con diverse cromie con scalabilità dimensionale, integrandosi al sistema definito dal logo originario del PTM.

Il percorso di consultazione e partecipazione che porterà all’approvazione definitiva del PTM nel 2021 è stato presentato anche da un video che abbiamo realizzato nelle scorse settimane e che fissa i temi e gli obiettivi principali, spiegandone l’importanza e la centralità per le scelte nell’immediato e per i loro effetti nel futuro del territorio in cui viviamo.